IAB Forum 2017 Milano: svelata l'agenda e gli ospiti, da Fabio Rovazzi a Luca Argentero

Due i principali ambiti su cui si confronteranno gli speaker: il mercato del digital advertising con i suoi principali trend e la condivisione di esperienze visionarie e ispirazionali

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 15:  Luca Argentero attends FuoriCinema on September 15, 2017 in Milan, Italy.  (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images for FuoriCinema)

IAB Italia svela l’agenda del Forum 2017, che si svolgerà il 29 e 30 novembre a Milano presso il MiCo - Ala Nord. L’evento, quest’anno, sarà patrocinato dal Comune di Milano e vedrà la presenza del Sindaco Giuseppe Sala, a conferma dell'importanza di questo appuntamento per la Città e per l’intera industry. Focus delle due giornate sarà il tema dei “Born Digital”, la generazione dei post millennials, nati in un mondo già digitale, che sta influenzando sempre più la sfera dei consumi e i diversi contesti lavorativi, dando forma a quello che sarà il mercato del futuro.

L’agenda del Forum mira quest’anno a raggiungere un duplice obiettivo: da un lato, illustrare come sta evolvendo il mondo dell’advertising digitale, esaminandone le criticità e le moltissime opportunità da cogliere, e, dall’altro, mostrare esperienze internazionali dirompenti e di eccezionale originalità, che possano essere leva d’ispirazione per il pubblico in sala per potenziare e innovare il proprio business.

La mattinata del 29 novembre approfondirà gli aspetti più tecnici del panorama Digital: alla consueta fotografia del mercato italiano a cura degli Osservatori del Politecnico di Milano, si affiancherà anche quella del mercato europeo, accompagnata da una tavola rotonda tenuta da alcuni membri dell’Advisory Board IAB Europe e dedicata a esplorare le ultime tendenze. Grande attesa anche per la seconda release della ricerca realizzata da EY e IAB Italia sull’indotto economico e occupazionale per dimensionare il valore del Digitale nel nostro Paese.

Non mancheranno ospiti nazionali del mondo dello spettacolo come Fabio Rovazzi, Cantante e Web Star che nel 2016, all’età di soli 22 anni, è stato il primo in Italia a ottenere il prestigioso riconoscimento del Disco d’Oro solo grazie alle riproduzioni in streaming, e l’Attore Luca Argentero, che ha appena lanciato la StartUp MyVisto, piattaforma di Video Content che connette i brand agli utenti della Rete. Entrambi gli artisti racconteranno il loro rapporto con il digitale e l’universo delle nuove tecnologie, soffermandosi in particolare sull’impatto che queste stanno avendo sul loro percorso professionale.

Sul palco di IAB Forum 2017 anche Claire Enders, Founder Enders Analysis e tra i più importanti analisti a livello internazionale, che offrirà al pubblico in sala i risultati di una ricerca sulle principali differenze tra post-millenials e vecchia generazione in relazione alle abitudini di utilizzo delle nuove tecnologie, e Alec McCrindle, Director of Creative and Innovation for RYOT Studio, che porterà la visione di un’azienda americana all’avanguardia come RYOT sulle nuove frontiere in ambito data-led storytelling, Virtual Reality e Augmented Reality. A conclusione della prima mattinata, una Tavola Rotonda dedicata al mondo delle StartUp con Gian Luca Petrelli, Founder & Executive Chairman BeMyEye e Alessandro Petazzi, Ceo Musement.

La seconda giornata del Forum sarà destinata alla condivisione di esperienze rivoluzionarie, rese possibili grazie alle infinite potenzialità offerte dalle nuove tecnologie. Si parlerà, ad esempio, di quanto l’Intelligenza Artificiale stia cambiando il futuro dell’audio/video grazie all’intervento di Jeff Kofman, CEO e Co-Founder di Trint, per proseguire con Matteo Arpe, Ideatore e Fondatore Tinaba, che si focalizzerà sulle nuove frontiere della Blockchain. Spazio anche a un momento di intrattenimento con l’Attore e Conduttore Televisivo Paolo Kessisoglu e il suo intervento sul valore della comicità nella comunicazione.

IAB Forum sarà anche l’occasione per soffermarsi sull’importanza della comunicazione digitale in quanto fattore in grado di influenzare fortemente gli equilibri politici mondiali: ne parleranno Alexander Nix, Ceo di Cambridge Analytica, azienda che ha giocato un ruolo fondamentale nella vittoria di Donald Trump alle recenti elezioni americane, e Julian Assange, celebre giornalista e co-fondatore di WikiLeaks, che in collegamento video porterà la sue esperienza sulla diffusione dei contenuti online e sulla tutela della privacy dei dati. L’intervento non sarà visibile in streaming e, pertanto, sarà dedicato esclusivamente ai presenti.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO