Iab Forum 2009: la tavola rotonda "Il futuro dell'economia digitale italiana"

fabiano%20lazzarini_00100iab.jpg

Ci stiamo avvicinando a IAB Forum 2009 e oggi vi segnaliamo in particolare la tavola rotonda con i rappresentanti politici, un interessante momento istituzionale di incontro con la classe politica più digital oriented, quella cioè che si occupa del settore digitale e si adopera per il suo sviluppo.

L'appuntamento clou è per il primo giorno di IAB Forum il 3 novembre dalle ore 10 quando si terrà la tavola rotonda "Il futuro dell'economia digitale italiana". Guidati dal moderatore Riccardo Luna, direttore di Wired, esprimeranno il loro punto di vista Paolo Gentiloni, Commissione Trasporti della Camera dei Deputati; Vincenzo Vita, vice presidente Commissione Istruzione Pubblica del Senato della Repubblica; Deborah Bergamini, Commissione Trasporti della Camera dei Deputati; Roberto Cassinelli, Commissione Giustizia della Camera dei Deputati; infine Marco Pierani, responsabile relazione esterne istituzionali Altroconsumo.

Fabiano Lazzarini spiega a DailyNet i motivi per cui Iab Forum ha deciso di offrire un momento istituzionale ai partecipanti: "Nel nostro Paese, sulla scia di quanto succede all'estero, si sta sviluppando un dibattito intorno al futuro della rete ed è normale che anche Iab abbia aperto le porte del proprio Forum a una tavola istituzionale. I nostri relatori - sia dal punto di vista politico sia associativo - infatti, si sono sempre distinti per una particolare sensibilità alle nostre materie, da questioni che possono sembrarci più banali, ma che in realtà sono essenziali, come il digital divide fino alla net neutrality. Infatti le Commissioni Istruzione Pubblica e Trasporti e Telecomunicazioni sono le principali referenti in Parlamento sia del Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento Comunicazione sia delle aziende che si muovono in questo settore. È essenziale, perciò, per tutti noi iniziare da subito un dialogo concreto e costruttivo con i nostri referenti politici affinché anche l'Italia possa diventare più competitiva nel nostro settore. Il nostro auspicio è che lo Iab Forum possa favorire, di anno in anno, queste nuove politiche e l'incontro tra i vari stakeholder".

Fonte Iab Forum e DailyNet

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO