Twitter: il 20% dei Tweets sono "Brand-Oriented"

twitter%20logo_00100.jpg

Uno studio condotto da un team di ricercatori della Penn State University ha scoperto che il 20% dei Tweets tendono ad essere orientati e legati ai brand, e tali Tweets ne parlano sia bene che male.

"La gente sta usando i tweets per esprimere le loro reazioni, sia positive che negative, e per entrare in contatto con prodotti e servizi delle aziende", ha dichiarato Jim Jansen, professore associato di scienze dell'informazione e della tecnologia. "I Tweets sono quanto di più vicino si può avere al pensiero dell'acquisto dei clienti per prodotti e servizi."

La ricerca ha esaminato anche il fenomeno della micro-comunicazione, in particolare per il suo valore come media di word-of-mouth. Più di mezzo milione di tweets sono stati esaminati nel corso dell'osservazione. In particolare, il team di ricerca ha cercato tweets che parlavano di brand per scoprire perché il marchio era stato citato (per vedere un prodotto, informare gli altri) e ha scoperto che si connettono alla marca-tweeter per i loro prodotti.

"Le aziende utilizzano la comunicazione microblogging per la notorietà del marchio e la relazioni con i clienti" ha detto Janson.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO