La pubblicita' e' servita, con la partecipazione di Philip Kotler

pubblicvit%C3%A0%20servita_001.jpg

Vi avevamo anticipato qualche post fa del nuovo convegno organizzato dalla School of Management del Politecnico di Milano. Un appuntamento per analizzare il mondo dell’advertising nell’era dell’ipercomunicazione e dell’interazione: gli ostacoli, le opportunità, i cambiamenti.

Negli Stati Uniti, gli editori dei quotidiani hanno impiegato centoventisette anni per ottenere una raccolta pubblicitaria di venti miliardi di dollari; i media online hanno conseguito il medesimo risultato in tredici anni. Alcune indagini evidenziano come entro il 2010 Internet supererà la televisione nell'ambito della dieta mediatica degli americani.

Sono, questi, esempi che rendono ancora più esplicita la necessità di avviare una riflessione organica sull'efficacia degli approcci tradizionalmente utilizzati dal mondo della pubblicità. In questa prospettiva, il convegno si propone - con il supporto, tra gli altri, di un'icona del marketing come Philip Kotler - di: illustrare le principali determinanti di contesto, che devono indurre i responsabili marketing aziendali a riflettere sulla necessità di adottare un nuovo approccio all'advertising; presentare linee guida di carattere operativo e strumenti di comunicazione/interazione coerenti con il nuovo contesto; affrontare pragmaticamente il tema delle barriere al cambiamento, fornendo una visione d'insieme su risorse, competenze e assetto organizzativo necessari per l'implementazione di programmi di advertising in grado di massimizzare le potenzialità delle tecnologie partecipative.

Qui l'agenda della giornata: introduce e presiede Umberto Bertelè, Presidente, MIP Politecnico di Milano; poi segue il keynote "La pubblicità non è più quella di una volta" con le prime riflessioni di Philip Kotler, S.C. Johnson & Son Distinguished Professor of International Marketing, Kellogg School of Management e ne discute con Gianpiero Morbello, Corporate Vice President Marketing & Brand, Acer Group.

A seguire l'intervento "Prima spremitura dell'advertising: come cogliere i frutti dei media partecipativi?" a cura di  Giuliano Noci, Ordinario di Marketing Politecnico di Milano. a chiudere la mattinata la tavola rotonda "Il mondo della pubblicità nel frullatore: esiste una ricetta vincente?" con Mario Abis, Direttore Generale, Makno & Consulting;  Massimiliano Magrini, Country Manager Italia, Google e Gianluca Spina, Dean, MIP Politecnico di Milano.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.