Nielsen pubblica l'ultima indagine su tv, internet e l'uso della telefonia mobile tra gli americani

nielsen-three-screen-time-spent-watching-per-user-by-age-group-may-2008.jpg

Il tempo medio di permanenza degli utenti americani sugli schermi continua ad aumentare, con gli utenti che guardano sempre di più la TV (127 ore e 15 minuti al mese), mentre il 9% spende più tempo utilizzando Internet (26 ore e 26 minuti al mese) rispetto allo scorso anno, secondo l'ultima indagine di Nielsen.

Nielsen nell'ultima indagine ha comparato i dati relativi agli Stati Uniti mostrando in particolare l'uso dei "tre schermi": la televisione, internet e i dispositivi mobili.

nielsen-three-screen-time-spent-watching-per-user-may-2008.jpg

Un piccolo ma crescente numero di utenti internet e di utenti di telefonia mobile stanno guardando i video online (2 ore e19 minuti al mese), come pure utilizzano i loro telefoni cellulari per guardare i video (3 ore e 15 minuti al mese).

Il panorama televisivo statunitense sta crescendo in modo sempre più complesso, come emerge dalla ricerca Nielsen a partire da maggio 2008, più del 65% delle case degli Stati Uniti ricevono il digitale via cavo e via satellite in modo combinato. n ogni casa si ricevono in media 160 canali di TV digitali. Il 25% e il 35% delle case americane hanno il DVR e i video-on-demand.

Circa 220 milioni di americani hanno accesso a internet da casa o dal lavoro e il 73% (o 162 milioni) è stato online nel mese di maggio. Che gli utenti americani gardano i video su internet non è più una novità: 119 milioni di telespettatori hanno visto 7,5 miliardi di video a maggio 2008.

Inoltre, nel 1 ° trimestre del 2008, 91 milioni di americani (36% di tutti gli abbonati di telefonia mobile negli Stati Uniti) hanno un telefono cellulare con la capacità di vedere video.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.